Scrivici ora    TEL. 06 3974548    Fax: 06 83906171
redshop cooperativa diffusione servizi editoriali roma
redshop cooperativa diffusione servizi editoriali roma
0 prodotti nel carrello.
0 prodotti nel carrello.
Login
Ultimi prodotti visti

LA CONQUISTA - l'unità d'Italia nell'era della borghesia

Arretrati - Il manifesto coop. ed.

15,00 €
Disponibilità:
Recensioni
Autore
AAVV
Anno di pubblicazione
2010
Editore
il manifesto

  • Descrizione
  • Recensioni
  • Richiedi informazioni
  • Diritto di recesso

150° dell'unità d'Italia: un'altra storia è possibile
Alla vigilia delle commemorazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia il manifesto, per sfuggire dalle retoriche nazionaliste e/o padane che ci bombarderanno, pubblicha una piccola opera articolata su tre fascicoli per ricostruire il Risorgimento italiano (nell'arco di anni che va dal 1814 – Congresso Vienna – al 1870 – Porta Pia) con un taglio non agiografico o celebrativo, e inserendo quegli eventi nell'ambito della storia mondiale (l'800: il secolo della borghesia e del grande sviluppo industriale, ma anche delle prime forme d'organizzazione del movimento operaio; il secolo in cui si consolidano le grandi potenze europee, si affermano gli Usa, crescono i nazionalismi e le guerre).
I 3 fascicoli,
Restaurazioni, Rivoluzioni e Nazioni, sono un vero e proprio «manuale di storia tematico» sull'800 - «presentato in ciascun numero da interventi di storici: Marco Meriggi, Marco Revelli, Marco Rossi Doria e arricchito da tavole di fumetti a tema - con al centro la formazione dello stato italiano, nella sua particolarità di serie d'annessioni sotto la guida dei Savoia. Per questo il titolo della serie è La conquista.

PRIMO FASCICOLO
Restaurazioni
 
 

Saggio  introduttivo di Marco Meriggi
Testo: L'800, il secolo lungo
Schede: La rivoluzione industriale in Inghilterra
               Il Congresso di Vienna
               Alle origini di liberalismo e socialismo
Letture:
Il mondo industriale visto dai contemporanei
              Il concetto di nazione
2 Note cronologiche
Tavola fumetti: rivoluzione industriale (di Cajelli-Gianfelice)

SECONDO FASCICOLO
Rivoluzioni


Saggio introduttivo di Marco Revelli
Testi: Le rivoluzioni del 1820-21. Vecchi e nuovi colonialismi (Americhe, Asia-Africa)
          Le rivoluzione del 1830-31
          Il Quarantotto europeo
Schede: Le società segrete italiane
              Sud America libero
              Il colonialismo europeo
              Il movimento democratico italiano
              Il 48 italiano
Letture: Simon Bolivar
              Mazzini e la Giovine Italia
              Marx e il '48 
Tavole fumetti: Colonialismo belga in Congo (di Luca Enoch)
                         I valori degli italiani (Solinas-Scalera)

TERZO FASCICOLO
Nazioni
 

Saggio introduttivo di Marco Rossi Doria
Testi: Il trionfo della borghesia, i grandi stati europei, l'ascesa degli Usa, negli anni 60-70
          Il caso dell'unità d'Italia
Schede: Seconda rivoluzione industriale
              La Comune di Parigi
              La prima internazionale
              La questione romana         
Letture: Le prime società operaie
              La conquista del West e lo sterminio degli indiani d'America
              Il brigantaggio meridionale
Tavole fumetti: La conquista del West (di Sergio Ponchione)
                     Lo sterminio degli indiani d'America (di Roberto     Recchioni)
                         Il brigantaggio (di Michele Petrucci)
Leggi le recensioni dei nostri clienti su LA CONQUISTA - l'unità d'Italia nell'era della borghesia della categoria Arretrati.
Da noi troverai solo clienti soddisfatti, grazie ad un'assistenza tecnica fatta da chi conosce davvero il mondo Arretrati.


Recensisci LA CONQUISTA - l'unità d'Italia nell'era della borghesia del marchio Il manifesto coop. ed..
Affidati alla qualità e professionalità di RedShop sulla vendita di LA CONQUISTA - l'unità d'Italia nell'era della borghesia, solo da noi trovi i migliori prezzi.

Recensioni
Desideri avere maggiori dettagli su LA CONQUISTA - l'unità d'Italia nell'era della borghesia o più in generale sui nostri Arretrati? Stai cercando un Arretrati ma non lo trovi a catalogo? Lo Staff di RedShop risponderà a tutte le tue richieste.

Affidati alla nostra esperienza!!!

Indirizzo e-mail corretto
Il campo indirizzo e-mail deve contenere almeno 6 caratteri.
Indirizzo e-mail non valido.
Domanda di sicurezza: =
In conformità con quanto previsto dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (e successive modifiche ed integrazioni), il Cliente Consumatore, ove non soddisfatto dei prodotti ovvero del contenuto dei servizi acquistati presso Reds p.s.c.r.l., con sede legale in Via Bastioni di Michelangelo, 5/A 00192 ROMA, partita IVA 05511441007 (da qui in avanti chiamato "Venditore"), potrà restituire i prodotti medesimi o rinunciare al diritto alla prestazione dei servizi ed ottenere il rimborso del prezzo già corrisposto in sede di pagamento anticipato.

Modalità di esercizio
A tal fine il Cliente deve rivolgersi al Venditore entro i 14 giorni successivi alla consegna dei prodotti ovvero entro i 14 giorni successivi all'acquisto dei servizi, inviando una comunicazione via raccomandata A.R. (all'indirizzo Via Bastioni di Michelangelo, 5/A 00192 ROMA), contenente tutte le informazioni necessarie ed utili ad una corretta elaborazione della pratica di restituzione e rimborso. Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato: 
a. l'espressa volontà del Cliente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto; 
b. il numero e la copia del documento (fattura - documento di trasporto) comprovante l'acquisto dell'ordine rispetto al quale si intende esercitare il diritto di recesso; 
c. la descrizione ed i codici dei Prodotti rispetto ai quali si esercita il diritto di recesso. Il riaccredito, comprensivo delle spese di spedizione, verrà effettuato dal Venditore entro 14 giorni dalla ricezione della comunicazione via raccomandata A.R. sopra citata.

In seguito al ricevimento della comunicazione con la quale il Cliente comunichi la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Venditore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, concorderà, anche via e-mail, con il Cliente le modalità con le quali effettuare la restituzione dei prodotti. 

A seconda della politica di rientro della merce stabilita dal Venditore, andrà inserita una delle seguenti opzioni:

a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con l'accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;
b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista;
h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell'effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;
i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
l) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
m) i contratti conclusi in occasione di un'asta pubblica;
n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;
o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

Esclusione del diritto di recesso
Resta tuttavia escluso il diritto di restituire:

regalo